Attività spettacolo: esonero corrispettivi

Diomniasoft

Attività spettacolo: esonero corrispettivi

Attività di spettacolo esonerate dall’invio telematico dei corrispettiviL’obbligo è già soddisfatto dalla trasmissione degli stessi dati alla SiaeLe informazioni vengono poi messe a disposizione dell’anagrafe tributaria.

L’attività è esonerata dall’obbligo di trasmissione telematica dei corrispettivi nonostante non si tratti di attività espressamente escluse da tale adempimento secondo il decreto ministeriale del 10 maggio 2019. Tuttavia, l’obbligo di invio dei dati dei corrispettivi permane per le attività accessorie diverse dai biglietti di ingresso, le quali ad oggi sono già documentate con scontrino o ricevuta fiscale.

Info sull'autore

omniasoft administrator